domenica 11 marzo 2012

ALFAJORES (biscottini leggeri leggeri da farcire con dulce de leche)


Gli Alfajores sono dei biscottini fatti con la maizena e uniti a coppia con una guarnizione di dulce de leche (per quest'ultimo la ricetta la trovate nel post successivo). Originari del sud america o della spagna la loro fragranza è straordinaria... di norma la pasta del biscotto non viene aromatizzata, io invece mi sono permessa di aggiungere la scorza di un'arancia che devo dire non guasta assolutamente ma anzi, arricchisce questo biscotto dando un giusto contrasto al dulce de leche. Dopo averli cotti ed assemblati, le parti del biscotto con la crema esposta possono essere arrotolate in nocciole a pezzetti o cocco, e poi spolverati con dello zucchero a velo come nella fotografia.
Il biscotto originale è rotondo, io ho voluto dargli la forma a cuore.

 gradi e tempi di cottura: 170° C per 10 minuti
Ingredienti:
zucchero 100 gr
burro 100 gr
1 uovo intero piu 1 tuorlo
maizena o amido 100 gr setacciata
farina 100 gr setacciata
livito per dolci 1 cucchiaino
1 pizzico di sale
arancia 1 la scorza grattugiata
1 cucchiaino di bicarbonato
zucchero a velo q.b. per guarnire

procedimento:
step1
In una ciotola di metallo lavorare a pomata il burro con la scorza d'arancia e lo zucchero. Continuando a mescolare con la frusta aggiungete prima il tuorlo fino ad assorbimento e dopo l'uovo intero, mescolare ancora. A questo punto dovreste avere un composto omogeneo, unite le farine, il lievito, il bicarbonato e per ultimo il sale. Se adoperate un robot da cucina usate il gancio per impastare il pane, altrimenti estraete l'impasto dalla ciottola,  e continuate a lavorarlo con le mani infarinate su un piano di marmo o di metallo precedentemente anch'esso infarinato. Impastate per una diecina di volte, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e riponetela in frigo per un ora almeno.

step 2
Foderate una teglia con della carta da forno e ponetela vicino a voi (vi andrete a mettere i biscotti appena tagliati). Prendete una parte di impasto per volta (il resto di questo non lavorato, lasciatelo in frigo coperto con la pellicola fino ad esaurimento), stendetelo sul piano infarinato ad uno spessore di circa 4 o 6 millimetri (a vostro gradimento) e con dei tagliabiscotti tagliate delle sagome il più possibilmente uguali in spessore.
Dato che il tempo di cottura è breve preparate ed infornate una teglia per volta in forno già caldo alla temperatura indicata.

Step 3
Una volta che i biscotti  si saranno raffreddati, potete guarnire la metà di questi con il dulce de leche (la quantità dipende dalla forma che avete deciso di dargli, l'importante è che la guarnizione sia sempre messa al centro), per questa operazione potete usare una sac à poche se l'avete, o altrimenti  un sachetto trasparente per alimenti, spingendo tutto il contenuto verso un solo lato al quale in seguito taglierete un piccolo angolo. In ogni caso non usate il cucchiaino, rischiate di sgretolarli.
A fine operazione andate a sovrappore l'altra metà del biscotto non guarnita a quello guarnito con una lieve pressione (premete sempre tra indice e polli al centro dei biscotti altrimenti rischiate di romperli). Adornateli come più vi aggrada, con delle scaglie di cocco, o della granella di nocciole in ogni caso, quando li avrete uniti e disposti su di un vassoio, spolverateli di zucchero a velo.



Seguimi su facebook
fai copia ed incolla del link qui sotto
https://www.facebook.com/monibaker

Nessun commento:

Posta un commento

hai una domanda da porre? una curiosità o un dubbio? Scrivimi, cercherò di rispondere in tempi brevi.